Il nostro aiuto per affrontare con serenità visite ed esami

A Casa Gioia “faremo pratica” con le strumentazioni mediche e con le azioni, perché il paziente sia pronto a ripeterle in ospedale

Video di presentazione

Casa Gioia crede che le persone, anche se affette da autismo e/o disabilità intellettiva abbiano il diritto di accedere ai percorsi ospedalieri e alle analisi il più serenamente possibile, evitando traumi che possono avere conseguenze importanti sulla qualità di vita loro e dei familiari e inficiare la riuscita di accessi successivi.
Vogliamo abituare i bambini/ragazzi/adulti con disabilità cognitive e autismo a svolgere analisi e visite sanitarie in modo collaborativo e il più possibile sereno. Otterremo questo risultato attraverso la definizione di un assessment completo delle procedure da svolgere e una graduale esposizione alle strumentazioni e alle azioni, fino all’accompagnamento nel loro svolgimento. In questo modo, oltre ad aiutare i pazienti a collaborare evitando tempi molto prolungati nello svolgimento dell’esame, il trauma di azioni contenitive o addirittura di sedazioni, o il mancato svolgimento di tali analisi a causa di comportamenti oppositivi, daremo anche sollievo alla famiglia che solitamente vive queste situazioni con molta ansia e stress. Da non sottovalutare il guadagno per la struttura ospedaliera in termini organizzativi ed economici. Grazie a questi training e al raggiungimento della compliance da parte dei pazienti si riducono infatti i tempi di svolgimento delle analisi e, di conseguenza, i costi, legati anche a procedure che si possono prolungare nel tempo; scongiurando inoltre il ricorso alla sedazione, in alcuni casi inevitabile al corretto svolgimento dell’analisi, con l’impiego di risorse aggiuntive e possibili conseguenze legate al suo utilizzo. Gli obiettivi di carattere specifico del servizio sono i seguenti:

  • Favorire e garantire l’accesso alle cure, in modo non traumatico, a persone con disabilità intellettiva e disturbi dello spettro autistico, per favorire il mantenimento dello stato di salute
  • Definire un assessment/valutazione completo delle procedure e della graduale esposizione alla strumentazione e alle azioni, fino all’accompagnamento del loro
    svolgimento in ambiente sanitario
  • Informare e supportare i professionisti sanitari coinvolti nei percorsi di cura delle persone con disabilità cognitiva e/o comportamentale
  • Creare e sperimentare un modello educativo-abilitativo replicabile in diverse procedure sanitarie, tenuto conto delle peculiari necessità di ogni persona
  • Far crescere il numero di utenti e di ospedali coinvolti, aumentare le tipologie di indagini da inserire nel progetto, consolidare i processi e le attività, sviluppare
    strumenti tecnologici e software in grado di misurare i protocolli fino a creare un modello mutuabile e ripetibile in altre realtà e contesti, anche a livello nazionale.

Scopri di più a proposito dei servizi che offriamo

Affiancamenti Lavorativi

Per ragazzi con disabilità cognitive e autismo

Continua a leggere...
Interventi ABA specifici

Per la gestione dei comportamenti problema

Continua a leggere...

Attività socio-educative

Per adolescenti/adulti con disabilità cognitive e autismo

Continua a leggere...

Parent training

Siamo al fianco anche dei genitori

Continua a leggere...
Mindfulness

Nella disabilità intellettiva

Continua a leggere...

Terapia breve ELIZA

protocollo di problem solving innovativo

Continua a leggere...

Gruppo di sostegno

Per donne vittime di narcisisti

Continua a leggere...
Quaderno elettronico

È un software innovativo per la raccolta dati

Continua a leggere...

Percorsi ospedalieri

Per bambini e adulti con disabilità cognitive e autismo

Continua a leggere...