Interventi ABA

ABA, l'efficacia di una scienza per migliorare il comportamento

La capacità di ottenere cambiamenti socialmente significativi si basa su un set di procedure rigorose

 

 

Per migliorare la qualità della vita dei ragazzi autistici o con ritardo cognitivo dai dieci anni fino all'età adulta e delle famiglie colpite dalla disabilità, a Reggio Emilia Casa Gioia mette a disposizione interventi basati sull'approccio dell'Analisi del comportamento applicata (ABA). Dopo la fase di valutazione, gli utenti intraprendono un percorso terapeutico intensivo, personalizzato e integrato disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30.

Casa Gioia propone:

  • Interventi personalizzati per lo sviluppo di competenze comunicative attraverso l’uso di linguaggio verbale o, se non possibile, attraverso linguaggi alternativi (CAA, PECS cioè di strategie di comunicazione aumentativa attraverso oggetti, immagini, parole, ecc.).
  • Interventi psicoeducativi individuali e di gruppo con lo scopo di utilizzare le funzioni residue sviluppando tutte le attitudini emergenti, anche verso interessi di tipo occupazionale.
  • Interventi psicomotori individuali e di gruppo. L’attività psicomotoria, mirata alla stimolazione e al mantenimento delle massime capacità funzionali di ogni utente, sarà svolta nelle strutture sportive della città.
  • Attività espressive di valore artistico come musica, danza, teatro o la creazione di manufatti con l’esplorazione di diverse tecniche e materiali.
  • Attività di mantenimento o ampliamento delle abilità scolastiche anche attraverso l’uso del computer e di altri strumenti, sia compensativi che dispensativi, per studenti BES e DSA.
  • Indagini vocazionali e attività di preparazione al lavoro: all’interno del Centro le attività manuali e creative di vario genere sono articolate in laboratori, quali il laboratorio di cucina, di musica, di decorazione, di giardinaggio e orticoltura.
  • Training per l’autonomia personale e apprendimento funzionale delle routine di cura di sé e dell’ambiente.
  • Attività per una maggiore consapevolezza di sé e degli altri.
  • Poiché le difficoltà d’interazione sociale costituiscono uno dei principali deficit che caratterizzano il disturbo autistico, le attività di socializzazione costituiscono un momento riabilitativo fondamentale della riabilitazione individuale. Vengono insegnate le regole di base del comportamento sociale attraverso l’accettazione graduale della prossimità sociale, della partecipazione ad attività di gruppo in parallelo, di scambio e di compartecipazione nelle attività.
  • Attraverso le attività esterne viene operata la generalizzazione delle abilità sociali acquisite a Casa Gioia.

Casa Gioia è un centro di ricerca che guarda alle nuove frontiere scientifiche: la nostra tecnologia è lo sviluppo di attività (prodotti) innovativi legati all'educazione e alla formazione  tramite l'utilizzo del metodo d'insegnamento che unisce ABA e VBA.

Gli studi portati avanti dall’équipe di professionisti vogliono contribuire allo sviluppo di percorsi educativi d'avanguardia, finora mai analizzati nella disabilità cognitiva in persone adulte utilizzando gli strumenti sopra citati.

ABA (Applied Behavior Analysis), cioè l'analisi del comportamento applicata, è l'applicazione sistematica di procedure scientifiche derivate dai principi del comportamento. Tali procedure vengono utilizzate per produrre cambiamento risolvendo problemi socialmente significativi e devono essere implementate in modo che i cambiamenti verificatisi nel comportamento possano essere attribuiti alle procedure utilizzate. L'efficacia dell'ABA e la sua capacità di ottenere modificazioni sorprendenti e socialmente significative del comportamento si basa su un set di procedure rigorose e scientifiche.

Verbal Behavior Analysis (VBA) è un campo di analisi interno ad ABA, che rappresenta l'applicazione della combinazione di ricerche avanzate al fine di determinare le origini ambientali del comportamento verbale e l'applicazione di nuove scoperte per sviluppare repertori verbali funzionali.

Raccogliere dati utilizzando la Learn Unit come unità di misura permette di svolgere analisi su efficacia ed efficienza di trattamenti a singoli individui o gruppi, fino ad analizzare interi sistemi educativi, individuando problemi e possibili soluzioni dal livello personale a quello sociale. Migliaia di replicazioni sistematiche di interventi basati sulla Learn Unit hanno permesso di rappresentare una scala delle tappe di sviluppi verbale umano che in parte conferma e in parte altera la sequenza con cui tradizionalmente si descrive il progresso degli apprendimenti degli individui dall’infanzia all’età adulta.