Ricerca

Facciamo ricerca utilizzando tecniche educative di cui misuriamo l'efficacia

 Casa Gioia sviluppa progetti scientifici in collaborazione con le università

 

Casa Gioia non è solo un centro socio-educativo per ragazzi e adulti con disabilità cognitive e autismo: in collaborazione con le università di Reggio Emilia e Modena (UniMoRe), Parma (UniPr) e Bologna (UniBo) sviluppa progetti di ricerca che diventeranno pubblicazioni condivise con la comunità scientifica mondiale. L'obiettivo è fare arrivare ovunque la nostra esperienza in questo settore.

Casa Gioia finanzia borse di studio universitarie, che nel 2017 hanno permesso a tre candidati di intraprendere un percorso triennale di dottorati di alta formazione, diventando ricercatori nel settore dell'educazione evidence based, l'insegnamento con tecniche educative di cui si possa misurare l'efficacia e che possano essere personalizzate. Con questo investimento, che ripeteremo negli anni futuri, abbiamo voluto dare risorse all'università permettendole di fare ricerca nella nostra start-up, che è un laboratorio di scienza applicata. Utilizziamo l'Analisi del Comportamento Applicata (Applied Behavior Analysis, ABA) come base per l'insegnamento continuo. Anche per il 2018 ci siamo impegnati a finanziare altri due dottorati di alta formazione.

Casa Gioia accoglie anche tirocini curriculari ed extra curriculari da diverse facoltà, tra cui Scienze della formazione e dell'educazione, Psicologia, Scienze della comunicazione.

Casa Gioia è un centro di eccellenza innovativo, uno dei pochi ad avere accettato la sfida di creare un servizio sulla disabilità cognitiva adulta che mira allo sviluppo delle competenze e alla raccolta di dati idonei a creare un protocollo scientifico, che ancora non esiste. Siamo in prima linea per sviluppare costantemente le abilità dei ragazzi con disabilità di tipo cognitivo, dal ritardo mentale all'autismo grave, comprendendo soggetti che non riescono a parlare, fino a quelli ad alto funzionamento, anche Asperger affetti a volte da problemi nell'interazione sociale o di aggressività.

Come start-up, Casa Gioia ha già sviluppato uno strumento tecnologico che rende il lavoro dei ricercatori ancora più preciso e veloce: il nostro team ha a disposizione un software, sviluppato internamente dal nostro IT manager, che utilizza per raccogliere quotidianamente e per visualizzare in ogni momento dati oggettivi e molto preziosi di monitoraggio sull'andamento degli apprendimenti e sui progressi dei ragazzi.

Se siete interessati a questo servizio